kraeuterkraft

Oggi iniziamo con un’introduzione ai rimedi omeopatici, trattando la cosiddetta MATERIA MEDICA. Prima però di presentare l’Arnica Montana: Ogni rimedio omeopatico, per così dire, ha una personalità che lo caratterizza paragonabile a una persona. L’omeopata sa che questa personalità corrisponde perfettamente alla persona che ha di fronte, anche se lo è solo temporaneamente.

Continue reading

Chi di noi non la conosce: la resistente ortica? La regina delle piante medicinali fornisce habitat e cibo a oltre 150 specie di insetti.

Per noi umani è una delle piante medicinali più preziose. L’intera pianta può essere utilizzata, dalle radici ai frutti (semi).

Continue reading

Diluizione e Scuotimento hanno dei termini specifici nell’omeopatia: Potenziamento e dinamizzazione!

Nel corso del suo lavoro, Hahnemann stabilì empiricamente che la diluizione del principio attivo determina un’efficacia maggiore e più duratura dei rimedi omeopatici. Egli parlò di dinamizzazione della soluzione Continue reading

Tutti conoscono questa pianta delicata, graziosa (Bellis) e perenne (perennis), che spesso troviamo nei prati quasi tutto l’anno. È quasi invulnerabile.
Se il prato viene tagliato o viene calpestato: Il giorno dopo i fiori spuntano di nuovo, oppure si raddrizza come se nulla fosse.

Continue reading

Ciò che sappiamo da tempo finalmente viene riconosciuto scientificamente: l’Università di Berna ha pubblicato un’analisi completa degli studi disponibili sull’efficacia dei rimedi omeopatici. Il dottor E. S. Rajendran ha anche esaminato i rimedi omeopatici al microscopio elettronico ed è stato in grado di rilevare principi attivi nano molecolari fino a potenze omeopatiche elevate.

Per ottenere un’efficacia mirata, è fondamentale trovare il rimedio omeopatico giusto e utilizzarlo correttamente. A tal fine, è necessario osservare alcune leggi fondamentali, studiarle e prendere in considerazione li principi di base dei rispettivi rimedi omeopatici.

Continue reading

Siamo lieti di presentare un’altra serie sul nostro blog in collaborazione con WIR NOI NEWS:

A partire dall’inizio di marzo, WIR NOI NEWS proporrà un’ulteriore rubrica dedicata alla salute. Siamo riusciti a convincere Judith Bonfanti a presentarci una volta al mese un rimedio omeopatico. Judith è un’allieva di Ravi Roy, il noto omeopata indiano che da molti anni offre corsi di formazione in Germania.

Continue reading

(Taraxacum sect. Ruderalia; früher Taraxacum officinale L.)

Questa è la prima erba della serie WIR NOI NEWS: erbe che vi accompagnano tutto l’anno, in collaborazione con Alexia Zöggeler della casa del tè Arteemis di Lana.

Il tarassaco (detto anche Dente di leone/cane) è una pianta resistente, perfetta per una cura primaverile e la conosciamo tutti. Non solo è salutare, ma è anche commestibile dalla radice ai semi.

 

Gli ingredienti più importanti del tarassaco sono 

Continue reading

Dal 2020 il nostro blog è rimasto in silenzio. Ho chiesto ad alcune donne delle erbe sudtirolesi se volessero continuare questo blog, ma non c’è stato alcun interesse. Tuttavia, era fuori questione per me cancellare i preziosi contributi che sono apparsi su questo blog per tre lunghi anni abbandonando il sito. Ho preferito lasciarlo semplicemente online, in modo che le persone interessate alle erbe possano leggerlo e trovare ciò che cercano. Così come ero convinto che un giorno sarebbe continuato qui…

Ora è arrivato il momento. Insieme al canale telegram WIR NOI NEWS, gestito dall’associazione sociale WIR-NOI, è stata lanciata una serie:

Serie WIR NOI NEWS: le erbe vi accompagnano tutto l’anno…

Continue reading

Noi donne delle erbe sudtirolesi viviamo nel cuore delle Alpi circondate da una natura meravigliosa. Antiche tradizioni vivono in noi e ci parlano del sapere sulle piante e i loro effetti sulla nostra anima e sul nostro corpo. Per onorare Continue reading

L’olio essenziale del mese: albero del tè (tea tree)

È relativamente da poco che utilizzo questo olio essenziale: ha un profumo molto intenso e particolare, per cui non era tra i miei favoriti. Recentemente però ho scoperto le sue proprietà e l’ho utilizzato con successo.

Continue reading

In vecchi libri di erbe si trovano volentieri ricette molto interessanti per utilizzi che sono comunque attualissimi. Per questo motivo di tanto in tanto vorremmo mostrarvi qualche estratto dai vecchi libri – anche tedeschi. Oggi da „Heilpflanzen-Taschenbuch“ (guida tascabile alle Continue reading

L’olio essenziale del mese: la cannella

L’olio essenziale di cannella ha una resa piuttosto bassa: da un kg di stecche di cannella si possono ottenere ca. 13 ml di olio essenziale, un po’ di più se si distillano le foglie e i rametti della pianta. L’idrolato è comunque un ottimo sostituto dell’olio.  Di questa pianta infatti si possono distillare sia le cosiddette stecche ma anche le foglie, i rami più sottili e i fiori (anche in bocciolo): le stecche vanno tritate grossolanamente (con un piccolo martello), mentre i rami, le foglie e i fiori vanno tagliati in piccoli pezzi.

Continue reading

È risaputo che le spezie hanno un buon sapore, inoltre hanno anche un effetto positivo sulla nostra salute. Gli oli essenziali in essi contenuti hanno un effetto benefico sullo stomaco, favoriscono la digestione, alleviano la flatulenza e i sintomi di un raffreddore.

Continue reading

Cannella, chiodi di garofano, vaniglia… Sono tutti profumi che ci accompagnano durante l’Avvento e il Natale. E per un buon motivo!

Questi profumi hanno infatti qualcosa in comune: aprono il nostro cuore alle calde emozioni di benessere, di piacere e di comfort. Non sono solo i ricordi del Natale che fanno nascere queste piacevoli sensazioni, ma anche le molteplici componenti di queste diverse spezie.

Continue reading

Sono finalmente tornata al Mulino Schlössl della famiglia Silbernagl a Bolzano. È, ed è sempre stato, un negozio “zero waste” ancora prima che questo concetto diventasse necessario per contrastare i cambiamenti climatici e diventasse quindi di moda. In questo mulino si possono fare acquisti con i propri sacchetti o contenitori, che si possono riempire con i diversi cereali e le diverse farine a disposizione in grandi sacchi di carta. Chi non porta i propri contenitori può utilizzare i sacchetti di carta del negozio che vengono sigillati grazie a una speciale cucitrice portatile.

Continue reading

L’inverno é arrivato e ogni giorno diventa un po‘ piú freddo. Per preparare al meglio il nostro corpo alla stagione fredda, sono adatti alimenti che ci riscaldano e ci nutrono. Vellutata di zucca, Gulasch alle patate, crauti rossi e la Continue reading

Le fragranze vegetali sono compagne preziose e naturali per le varie situazioni dell’intero periodo dell’asilo e percorso scolastico, nella misura in cui vengono utilizzate con attenzione e correttamente nel dosaggio. Rivolgetevi sempre ad un’esperta diplomata in aromaterapia/aromaterapia integrata!
I bambini vivono ancora in un mondo intatto e sottile che è libero da vincoli e responsabilità tipici dei grandi. Nella loro autenticità e nel loro essere poco razionali, sono particolarmente sensibili ai profumi delle piante, che possono avere un effetto benefico e olistico su corpo e anima. Il senso dell’olfatto può essere ulteriormente raffinato e allenato.

Continue reading

Capita che ci si arrabbi molto o non si riesca a tranquillizzarsi dopo un litigio. Quando ci si mangia proverbialmente il fegato, allora è il momento giusto di fare un bel impacco per il fegato, per il quale tradizionalmente si usa l’achillea.

Continue reading

L’achillea sviluppa la sua energia più forte a mio parere nell’alto delle montagne e dei suoi pascoli di pecore. Là assume un colore rosaceo molto delicato. Anche se preferisco raccoglierla preferibilmente dopo Ferragosto e faccio essiccare una parte dei fiori Continue reading

Tempo della raccolta delle mele in Alto Adige… Già i miei antenati in autunno sfruttavano le proprietà delle mele appena raccolte per creare alcuni prodotti di bellezza. La variante più semplice era: tagliare una mela in due parti e strofinare delicatamente con movimenti circolari la polpa fresca sulla pelle del viso e décolleté lavata e ancora umida lasciandola asciugare dopo l´applicazione così.
La cosa migliore da fare è provare per credere: la pelle appare immediatamente più fresca e le piccole rughe si levigano. Questo semplice peeling agli enzimi della mela, facile da realizzare e i cui ingredienti di solito sono da trovare in casa, ha un effetto ancora più intenso.

Continue reading