Slider

Basilico – più che un’erba aromatica

Che il basilico – Ocimum basilicum – nei nostri giardini non sia soltanto una delle nostre piante preferite, ma anche un’antica e comprovata erba curativa, lo prova il nome popolare con cui è anche conosciuto: erba reale.

Il nome del basilico per l’appunto deriva dalla parola greca “basilikos”, che significa regale.

basilico @Dora Somvi

Il suo fiore bianco è un simbolo per la sua natura lieve, calmante, rilassante e leggermente soporifera, il che spiega anche perché lo si trova in alcune tisane della sera.

Questa labiata, che viene associata alla luna, stimola l’ovulazione, la fecondità e la produzione di latte materno.

Questa particolare erba aromatica rafforza lo stomaco, aiuta la digestione e addirittura i nervi, la concentrazione e la memoria. Mostra buoni risultati in caso di flatulenza, crampi e, data la sua proprietà antibiotica, anche in caso di infezioni batteriche.

 

Lozione per la pelle

Il basilico, usato esternamente, aiuta a mantenere la pelle fresca e tonica grazie alle sue sostanze estrogenizzanti.

Basilico come parte della lozione per la pelle @Dora Somvi

 

Il famoso guaritore ed esperto di erbe Maurice Mességué consiglia:

Alla sera bevete un’infusione di basilico, salvia, gemme di fiore d’arancio e camomilla e dopo la stessa infusione adoperatela come lozione sulla pelle: vi farà iniziare la giornata seguente con un viso fresco e rilassato

tradotto da: Christian Galantin

 

Leave a Reply